CIABINI.COM

La passione per i motori coltivata fin dalla più tenera età è cresciuta di pari passo nel tempo spaziando nei vari settori  a due e quattro ruote dove trovano impiego questi propulsori, che sarebbe meglio definire opere d'arte.

Iniziando con l'ingresso nel mondo delle due ruote e quasi subito nelle competizioni, sono cresciuto vedendo sfrecciare luccicanti asiatiche condotte da disinvolti basettoni senza casco. Sia le une che gli altri attirarono la mia attenzione determinando il mio ingresso nel clan, entrata sancita dal compimento dei 18 anni e dal relativo accesso al mondo delle quattro ruote.

Con il passare degli anni ho percorso un cammino a rovescio con i miei interessi ed i miei hobby; partendo dalle smorfiose nipponiche passando a  rombanti signorine anni '50-'60 e bellicose Guzzi militari per concludere con affascinanti signore anteguerra.

Grazie alle collaborazioni con il Bugatti Club Italia ho potuto ficcare il naso anche nei gioielli che portano tale nome e assistere questi bolidi dei primi del secolo scorso mentre ripercorrevano i gloriosi percorsi della 1000 Miglia.

Oltre che spaziare nei vari settori, ho spaziato anche nelle varie dimensioni, entrando così nella terza, l' altezza, ed è nel settore avio che ho affinato le mie esperienze di "motorista".

Nonostante i perversi disegni divini le bizantine regole scritte da persone incompetenti tanto per riempire carte  e cosi giustificare il loro "lavoro" nel 2006 ho fatto si che tutto questo diventasse il valore aggiunto della mia attività.

 

Paolo Ciabini

 

 

 

Area riservata

Carrello

Il carrello è vuoto

Ricerca avanzata